POMPEI: riaprono tre importanti edifici

La casa della Fontana grande,dell’ancora e il Tempio di Iside di nuovo visitabili.Alla casa della Fontana Grande,a conclusione degli interventi di restauro,si ripropone l’allestimento storico dell’area della fontana,in linea con il progetto Museo diffuso già sperimentato in varie Domus pompeiane,e con la ricollocazione in loco della copia della statuetta di puttino con delfino.

 

La casa dell’ancora,invece,con la sua originale planimetria a doppio livello,esibirà il bel giardino del piano inferiore risistemato grazie ad un intervento di restauro e manutenzione del verde. La casa prende il nome dall’ancora raffigurata nel mosaico dell’ingresso,simbolo della tranquillità e della sicurezza che la dimora offriva ai propri abitanti.

Il Tempio di Iside,infine,oltre a interventi di manutenzione generale e di restauro degli apparati decorativi,è stato oggetto di nuove indagini archeologiche.

In particolare sono emerse tracce di un sacrificio con offerte sia vegetali sia animali che hanno permesso di acquisire importatanti conoscenze sui rituali praticati nel santuario.Il Tempio di Iside era dedicato al culto antichissimo della dea egizia.