Pompei e l’Euorpa mostra prorogata fino al 10 Gennaio

Grazie al grande successo di pubblico , la mostra “Pompei e l’Europa”  dedicata ai calchi delle vittime  dell’eruzione del 79d.c.,e’ stata prorogata fino al 10 Gennaio.La mostra  e’ ospitata all’interno di una piramide di legno allestita nell’Anfiteatro pompeiano .La piramide ( completamente removibile) ha un’altezza di 12 metri ed e’ realizzata quasi interamente il legno con una cupola interna in cartongesso.Al centro sono posti i calchi e lungo le pareti sono esposte le foografie d’archivio che documentano i lavori negli scavi tra l’Ottocento  e Novecento.La figura piramidale nasce da un duplice intento::evoca il Vulcano che seppelli’ Pompei ed Ercolano, ma rimanda anche alla scoperta del tempio di Iside a Pompei,uno dei primi edifici ad essere ritrovati e che contribui’ a diffondere il gusto egizio in Europa ancor prima dele campagne napoleoniche.