Monte Vesuvio

Sul cono maestoso domina l’atmosfera inquietante e suggestiva. Un paesaggio di bellezza selvaggia aspetta l’escursionista e il panorama dall’alto del vulcano spazia dalla Penisola Sorrentina a Capo Posillipo, regalando emozioni indimenticabili, in particolare con tenui luci dell’alba con quelle intense del tramonto.

Molti itinerari percorrono il Parco, diversi per i paesaggi che attraversano e per l’impegno richiesto. L’Ente Parco del Vesuvio ha realizzato per quanti amano il trekking 9 sentieri, dotati di 4 tipi di segnaletica: agricolo, panoramico, educativo e circolare. Ma la scalata storica è la salita al cratere: il sentiero, di media difficoltà che parte da Ercolano.

Oggi è possibile salire con bus o automobili. Le vie d’accesso più comode partono da Ercolano, Ottaviano e Somma vesuviana. La strada che sale da Ercolano è l’itinerario più interessante sia per le meravigliose vedute sul Golfo che per l’ambiente naturale suggestivo.

Come si raggiunge:
In Bus: Fermata a 50 mt. dal campeggio.
Auto: prendere l’autostrada direzione Napoli uscita Torre del Greco.